Grumo Nevano, “IO MI CANDIDO SOLO PER DISTRUGGERE QUEL CANDIDATO”. ECCO IL CLIMA CHE SI PRESENTA PER LE PROSSIME ELEZIONI

Si amici lettori, avete letto bene il titolo “Io mi candido solo per distruggere quel candidato” ideale. Purtroppo è la frase che in questi giorni circola in alcuni ambienti malsani della politica grumese, gli stessi ambienti politici che da decenni tanto male hanno fatto alla città di Grumo Nevano: e vorrebbero continuare a far del male. Questa volta hanno un unico scopo, “distruggere quel candidato” ideale. Spendere un solo euro e candidarsi per un obiettivo del genere – addirittura sbandierarlo come un trofeo vintoè indegno per chi lo sta architettando.  Queste sono le premesse di una campagna elettorale che si preannuncia in un clima da “guerriglia urbana” contro “quel candidato” ideale. Quel candidato ideale che avrebbe un solo torto: essere un candidato non colluso con il malaffare. Agli ambienti malsani della politica grumese, non resta che un solo obiettivo, unirsi in “bande politiche” e  distruggere “quel candidato” ideale non gradito. Una città che meriterebbe una politica capace di esercitare al meglio il proprio ruolo sociale pur in uno scontro civile di idee e posizioni, non merita di essere abitata o frequentata da soggetti politici che invece di fare mea culpa per i danni e il male prodotto, vorrebbero mettere a testa in giù “quel candidato” scomodo e vincente.

NEWS CORRELATE