24 ARRESTI PER TRAFFICO DI DROGA ESEGUITI ALL’ALBA DAI CARABINIERI DI CASTELLO DI CISTERNA

All’alba di oggi a Napoli, Acerra, Brusciano, Casoria, Marano di Napoli, Marigliano, Pomigliano D’Arco, San Vitaliano, Somma Vesuviana, San Martino Valle Caudina (AV) e Montesarchio (BN) i militari del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Napoli, nei confronti di 24 indagati (per 13 è stata disposta la custodia cautelare in carcere, per 6 gli arresti domiciliari e per 5 il divieto di dimora nel comune di residenza), ritenuti a vario titolo responsabili di associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di armi e intestazione fittizia di beni. A capo dell’associazione vi era MANAURO Vincenzo cl. 64 detto “ ‘o giornalista” perché ex edicolante, di San Vitaliano, attualmente detenuto.
L’indagine, svolta dal Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna e coordinata dalla D.D.A. di Napoli, ha consentito di accertare l’operatività di un’associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti approvvigionate all’estero (Spagna, Olanda e Germania); recuperare, nel corso delle indagini, ingenti quantitativi di sostanza stupefacente del tipo cocaina e hashish nonché un kalashnikov e tre pistole; individuare conti di deposito, 2 auto e 3 motoveicoli del valore complessivo di 90mila euro, frutto dei proventi ricavati dall’attività illecita, sottoposti a sequestro preventivo contestualmente all’esecuzione dei provvedimenti cautelari personali.

NEWS CORRELATE