Frattamaggiore, PERICOLO CROLLO DUE EDIFICI: SGOMBRATE 7 FAMIGLIE

Frattamaggiore. Pericolo di crollo, sgomberati due palazzi in via Massimo Stanzione, dal civico 94 al 106. Sul posto i vigili del fuoco ed i tecnici del Comune. Sette le famiglie interessate dal provvedimento 19 adulti e 4 minori.

FONTE www.ilmattino.it

Ad accorgersi del pericolo è stato il titolare di un negozio di volatili che si trova proprio accanto ad uno dei due edifici. Il commerciante ha notato delle crepe nei muri e quando ha alzato lo sguardo verso il soffitto ha notato anche lì delle lesioni. Ha poi ricordato che ha aveva avuto non poche difficoltà ad aprire la porta del suo esercizio commerciale.

Immediatamente è scattato l’allarme. Sul posto i tecnici del Comune con il responsabile Domenico Raimo e i Vigili del Fuoco che hanno disposto lo sgombero dei due stabili, quello al 94 interessato dalle crepe, quello vicino a scopo precauzionale. È stato consentito ai residenti di prelevare lo stretto necessario. La strada è stata inibita al traffico, per evitare sollecitazioni che potessero provocare il crollo del palazzo al civico 94, ristrutturato non molti anni fa. Non pochi disagi sono sorti per il traffico cittadino, un problema che ha richiesto uno sforzo notevole da parte della polizia municipale.

Sul posto un pool di tecnici per accertare il rischio cedimento . Ispezionata la rete idrica che per fortuna, almeno dopo un primo esame, sembra non registrare perdite. Sopralluogo anche allo sottostante grotta, ma i tecnici ne hanno constatato la staticità. «Stiamo provvedendo a trovare una soluzione temporanea a queste famiglie, intanto i nostri tecnici con quelli dei vigili del fuoco continueranno gli accertamenti» spiega il sindaco Marco Antonio Del Prete.

Mercoledì 4 Gennaio 2017, 18:20 – Ultimo aggiornamento: 04-01-2017 18:24

NEWS CORRELATE