Frattamaggiore, CARO SINDACO MARCO DEL PRETE…Lettera del Consigliere Dario Chiariello sul mancato avvio della mensa scolastica

Rileviamo da Facebook una lettera scritta dal Consigliere comunale di Frattamaggiore, Dario Chiariello diretta al Sindaco Marco Del Prete sul mancato avvio della mensa

L’accorato appello che il Consigliere comunale di Frattamaggiore Dario Chiariello ha rivolto al Sindaco per far partire il servizio di mensa scolastica, non poteva passare inosservata da parte nostra vista la natura sociale della problematica che investe numerose famiglie. Ecco il testo integrale

Caro Sindaco Marco Del Prete,

con immensa gioia qualche mese fa è nata la tua primogenita, non so ancora immaginare la felicità che ha portato nella tua vita questo lietissimo evento, non oso nemmeno lontanamente capire l’amore che nutri nei suoi confronti. Si dice che i figl’ so piezz e cor ed io aggiungo che dovrebbero essere tutelati tutti allo stesso modo…non lo pensi anche tu? Oggi devo constatare, con mio enorme dispiacere, che forse per te non è così. Siamo quasi nel mese del Santo Natale ed i bambini ancora non hanno avuto la gioia di un pasto caldo tutti insieme a SCUOLA e continuare le attività didattiche fino al giusto compimento delle stesse. Ritengo che sia arrivato il momento di prenderti le responsabilità che ti competono;  dì chiaramente ai genitori ed ai bambini frattesi che il servizio di refezione scolastica non partirà! Lo devi fare per onestà, in ottemperanza al ruolo che ricopri (che se lo hai dimenticato, dovrebbe essere anche quello di garante dell’imparzialità sociale dei tuoi concittadini!) In questa situazione così delicata mi spiace constatare che, come in altre situazioni Tu e la tua squadra fatta da saggi e filosofi, avete fallito.  Prendine atto e dichiaralo pubblicamente alla Città. Caro Marco posso capire che tra di noi ci siano divergenze politiche oggi e anche domani ma credevo che almeno su un punto fondamentale avessimo trovato una sintesi: La difesa dei deboli! Oggi ti chiedo chi è più debole di un bambino? Mi piacerebbe che alle parole e agli slogan dei tuoi fidi scudieri seguissero i fatti! Altro che Politica 2.0  ci ritroviamo con il 2.0 A.C.

 

NEWS CORRELATE