Grumo Nevano, PATRIMONIO, MAZZETTE, ABBATTIMENTO ABUSI EDILIZI, ecco gli obiettivi della nuova Procura guidata da Colangelo

TEMPI DURI PER I “MAZZETTARI”.

Fonte IL MATTINO del 14 Agosto 2016 articolo di Leandro del Gaudio

Il Procuratore Colangelo vara i criteri organizzativi. Rilanciato il pool misure di prevenzione. Prende quota la lotta alla corruzione coordinata dal Procuratore aggiunto Alfonso D’Avino.

Si legge nel documento “E’ assicurata priorità ai procedimenti relativi ai delitti contro le personalità dello Stato, ai delitti di concussione e di corruzione, agli altri delitti contro la pubblica amministrazione, ai delitti in frode ai danni dello stato, di enti pubblici”

Tra i punti forti dell’azione investigativa napoletana, viene inoltre indicata anche la salvaguardia dell’ambiente, vale a dire i reati urbanistici e ambientali (sezione guidata dall’aggiunto Nunzio Fragliasso), mentre resta centrale l’ufficio demolizioni per portare a termine le sentenze di abbattimento previste dai giudici.

ECCO L’ARTICOLO INTERO

patrimonio e mazzette il mattion del 14 agosto 2016

NEWS CORRELATE