++ULTIMISSIMA++ BOMBA ECOLOGICA: SCOPERTA UNA VILLA DISCARICA DI RIFIUTI SPECIALI

“La grave crisi dei rifiuti che sta colpendo i comuni dell’area a nord di Napoli, in particolare quelli di Arzano Melito e il quartiere di Scampia, rischia di diventare una bomba ecologica senza precedenti. Una villa disabitata è stata adibita a discarica di rifiuti speciali, copertoni e amianto scaricati illegalmente. Se prende fuoco è disastro ambientale. Lo stesso sta accadendo con capannoni in disuso e aree dismesse. Il rischio per la popolazione residente nell’intera area è altissimo. Occorre un intervento straordinario di bonifica dei siti prima che accada l’irreparabile”. Lo ha denunciato il consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, che ha effettuato un sopralluogo nelle aree di maggior degrado con il responsabile Ambiente del Sole che Ride Enzo Vasquez. “Non possiamo esporre la salute di migliaia di cittadini a questo tipo di pericolo – ha proseguito il consigliere Borrelli – e ritengo indispensabile l’intervento del Prefetto di Napoli per convocare un tavolo tecnico con le istituzioni locali per prevenire quello che potrebbe essere uno dei più grossi disastri ambientali in Campania”.

 

fonte www.napolivillage.com

NEWS CORRELATE