Grumo Nevano, GRANDE PARTECIPAZIONE PER L’AVVOCATO DEL POPOLO, GAETANO DI BERNARDO. IL VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE CON GLI INTERVENTI

In una sala gremitissima con tanta gente nei corridoi rimasta fuori ad ascoltare con entusiasmo e grande partecipazione popolare, L’Avv. Gaetano Di Bernardo stasera ha incontrato la città nella sala del Chiostro della Parrocchia di Santa Caterina. Nonostante il tempo non certo clemente, c’è stata una straordinaria partecipazione. Al tavolo principale, nella veste di moderatore dell’incontro, l’incisiva e brillante Avv. Ida Iorio. Un primo abbraccio caloroso, ricco principalmente nei contenuti del convegno che ha visto protagonisti proprio i cittadini nel porre domande ed esprimere il loro parere sulle problematiche della nostra città. Superbo l’intervento di Gaetano Di Bernardo che ha parlato con il cuore ai presenti “Niente promesse irrealizzabili, nessuna illusione ma consapevolezza di affrontare una situazione non certo brillante per la nostra città, cominciando a garantire prima servizi primari e poi i grandi progetti. E lo vorrei fare insieme a voi, scrivere il programma elettorale con voi con tutte le anime di questa amata città. Da solo o con chi mi affiancherà, non si realizza nulla se non con la vostra partecipazione, l’ascolto e l’accoglimento delle vostre idee, proposte”. “C’è tanto da fare, da ricostruire una città dalle fondamenta dopo gli ultimi eventi amministrativi, con grande coraggio e massimo impegno, a tal fine uno dei miei primi provvedimenti sarà quello di creare un punto d’ascolto quotidiano aperto alla città”. “Stasera sono particolarmente felice ed emozionato per la vostra massiccia presenza, ciò mi darà ancora più forza per proseguire in questo cammino nel cercare di realizzare una città finalmente vivibile, io ci credo”. Tra gli interventi ha emozionato Leonzio Landolfo illustrando la figura dell’avv. Di Bernardo lanciando un grido di dolore appassionato per lo stato di degrado nel quale la città è retrocessa. Poi l’ex consigliere comunale Arcangelo D’Errico intervenuto sul problema del lavoro locale, dei laboratori e del fenomeno del sovraffollamento degli extra comunitari, strappando una promessa a Di Bernardo sulle azioni da intraprendere. Ancora una serie di cittadini che hanno portato all’attenzione piccoli e grandi problemi. Un ottimo inizio per Gianco Di Bernardo

NEWS CORRELATE