GUARDIA DI FINANZA: SETTE LAVORATORI IN NERO IN UN OPIFICIO PER LA PRODUZIONE DI CALZATURE

Sette lavoratori in nero sono stati scoperti a Lusciano dalla Guardia di Finanza all’interno di un opificio per la produzione e l’assemblaggio di parti di calzature. Il blitz è partito in seguito ad alcuni controlli effettuati dalla Fiamme Gialle in aziende che producono in nero e smaltiscono illegalmente rifiuti industriali e scarti da lavorazione. L’opificio controllato, è emerso, non era abusivo, ma lo erano i sette lavoratori presenti all’interno della piccola fabbrica. Per la ditta sono scattate le sanzioni amministrative ed è stata avanzata la proposta di sospensione dell’attività imprenditoriale al competente Ispettorato Territoriale del Lavoro.

fonte www.ilmattino.it

NEWS CORRELATE