VIA MARINA: ECCO LA POLITICA DEI COSIDDETTI MANAGER, 7 ARRESTI

Ecco il risultato di una politica di tipo manageriale: false fatturazioni e frode fiscale. Sono queste le accuse che hanno spinto il Gip del Tribunale d Napoli a firmare sette arresti domiciliari a carico di altrettanti manager e imprenditori impegnati nella realizzazione del cosiddetto asse costiero, vale a dire la riqualificazione di via Marina e dell’ampia carreggiata che apre la porta d’accesso alla città di Napoli dal fronte orientale.

NEWS CORRELATE