Grumo Nevano, ATTI SESSUALI CON MINORENNE, IMPRENDITORE GRUMESE IN CARCERE

Nella giornata di ieri i carabinieri della Stazione di Sperlonga, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della repubblica presso il Tribunale di Napoli nord, hanno tratto un arresto un 50enne di Grumo Nevano. Deve scontare la pena residua di tre anni e sedici giorni di reclusione poiché riconosciuto colpevole di “atti sessuali con minorenne”, reato che da circa tre anni lo aveva portato a Sperlonga, detenuto i regime di arresti domiciliari. I fatti valsi la condanna definitiva all’uomo, un imprenditore attivo nel settore dell’abbigliamento, si sono verificati alcuni anni fa nell’hinterland napoletano. Destinataria delle particolari attenzioni del 50enne, a quanto pare, la figlia della sua compagna di allora, all’epoca 14enne. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Latina.

fonte www.h24notizie.com

NEWS CORRELATE