Grumo Nevano, BOLLETTE SPAZZATURA: 11% IN MENO SULLE TARIFFE PER LE UTENZE DOMESTICHE. STANGATA PER LE ATTIVITA’: PIU’ 26%

Sono state deliberate le nuove tariffe TARI per l’anno 2019. Rispetto allo scorso anno si riscontra una media totale di circa 11 percento in meno per le utenze domestiche, mentre si registra un corposo aumento per le attività commerciali di circa il 26 percento. Infatti mentre nel 2018 il piano finanziario prevedeva un carico di 2.403.000 euro per le famiglie, quest’anno scende a 2.134.000 euro, 269.000 euro in meno da ripartire sulle bollette. Se da una parte le famiglie sono un pò alleggerite, il costo caricato sulle attività commerciali subisce un brusco aumento del 26 percento in quanto si passa dai 441.000 euro dello scorso anno ai 598.000 euro di oggi: 169.000 euro in più. In totale la ripartizione per il 2019 è di euro 2.733.000 mentre per il 2018 era di 2.686.000 ma ripartiti diversamente.

NEWS CORRELATE