Grumo Nevano, ACQUA: CONDANNE PENALI CON LA RECLUSIONE PER GLI ALLACCI ABUSIVI. LE SENTENZE

Tempi duri per chi consuma acqua con azioni illegali come l’allacciamento abusivo e diretto sulla rete idrica. A tal proposito arrivano tre sentenze penali a carico di soggetti residenti a Grumo Nevano, Orta di Atella e Melito colpevoli di aver usato in maniera fraudolenta consumi di acqua allacciandosi direttamente ed abusivamente alla rete idrica, creando un danno accertato alla società Acquedotti scpa gestore del servizio. Le pene inflitte vanno da un minimo di tre, sei e otto mesi di reclusione oltre alle spese e al danno economico. Sentenze che dovrebbero far riflettere tanto chi potrebbe imitare azioni illegali del genere, eludendo regolari misuratori e contratti che – oltre a danneggiare chi eroga il servizio – danneggiano la comunità intera e chi paga regolarmente. Ecco lo stralcio delle tre sentenze.

NEWS CORRELATE