Grumo Nevano, ANCORA ATTO VANDALICO VERSO LE MURA DELLA BASILICA

Dopo la statuetta distrutta, stamani qualcuno ha notato che a 10 metri dal punto del precedente atto vandalico, sul muro e sul portoncino dell’entrata alla Basilica da via Don Minzoni, c’erano macchie di liquido di uova presumibilmente lanciate nella notte appena trascorsa. A questo punto è chiaro che qualcuno ha preso di mira quel posto. Non sappiamo ovviamente il motivo di tanto accanimento, ma sarebbe opportuno e urgente maggior controllo e telecamere a tutela della sicurezza.

NEWS CORRELATE