Sant’Antimo, Chiariello “POLISPORTIVA: DISGUSTOSO E FINTO ANTICESARISMO”

Comunicato Stampa del Consigliere Comunale del Comune di Sant’Antimo Corrado Chiariello. 

“Nonostante gli ulteriori due mesi andati in fumo il sindaco russo non demorde e continua a sprecare il suo tempo su Facebook per sbandierare un FINTO ANTICESARISMO che oramai non fa più presa su nessuno. Forse immagina che gli possa tornare ancora utile (come ha fatto in campagna elettorale e fino ad oggi) strumentalizzare con finto anticesarismo utile coprire un disastro che colpevolmente avanza: il centro sportivo è chiuso, 30 lavoratori sono finiti in mezzo ad una strada, per non parlare dell’indotto commerciale soprattutto locale letteralmente annientato. Invece di agitare inesistenti fantasmi del passato come arma per distrarre i cittadini intenti ad apprezzare le sue incapacità e le sue malefatte, provi a governare e a evitare una deriva annunciata. SVENTOLARE, STRUMENTALIZZARE E USARE IN MODO BISLACCO LA BANDIERA ANTICESARO PER AVERE ADESIONI E CONSENSI NON PAGA PIÙ, SE NE FACCIA UNA RAGIONE. I CITTADINI , OGGI PIÙ DI IERI, HANNO CAPITO BENE TUTTO. Nei fatti, l’unica cosa seria che il sindaco Russo avrebbe dovuto fare già a gennaio scorso e non ha fatto è l’approvazione di un bando europeo ad evidenza pubblica per individuare un nuovo concessionario che, accollandosi i mutui, oltre a garantire in piena continuità il diritto dei cittadini di usufruire di un servizio fondamentale, peraltro in un bene di proprietà comunale, salvasse il Comune da un dissesto oramai alle porte. Quanto alle malcelate provocazioni/intimidazioni all’indirizzo delle precedenti amministrazioni il sindaco si rivolga ai suoi assessori e consiglieri: quelli che ha voluto imbarcare nella sua amministrazione e che oggi si chiudono in un assordante silenzio. La lente di ingrandimento alla Corte dei Conti (sebbene non ne abbia bisogno) l’abbiano fornita e la stiamo fornendo noi come opposizione che nulla teme intenta come è esclusivamente a promuovere e sostenere la massima trasparenza su tutti gli atti amministrativi.”

NEWS CORRELATE