++ULTIMISSIMA++USURA ED ESTORSIONE: ARRESTATO UN EX ASSESSORE

I carabinieri della stazione di Caivano hanno arrestato tre persone per usura e tentata estorsione. Si tratta di Enzo Pinto costruttore edile, ex assessore al Comune di Caivano, il figlio Giovanni e Luigi Di Giacomo. I primi due sono finiti ai domiciliari mentre il Di Giacomo è finito a Poggioreale in quanto accusato di tentata estorsione con minacce. Secondo gli inquirenti che indagano dal 2016 su una organizzazione di usurai, i tre arrestati, dopo aver prestato 12.000 euro ad un imprenditore a fronte di 27.000 euro da restituire con un tasso del 30 percento, avevano chiesto alla vittima, ulteriori soldi a copertura di altri interessi avanzando pure delle minacce a lui e alla sua famiglia se non avesse pagato. Davanti a tale richiesta e minacce, la vittima ha rifiutato trovando così il coraggio di denunciare dettagliatamente ai carabinieri.