Grumo-Fratta IL PONTE DELLA VERGOGNA: TRA BESTIE DI ESSERI UMANI E ASSENZA DELLE ISTITUZIONI

Ricorderete i selfie e le foto di esponenti delle due amministrazioni grumese e frattese alla riapertura dopo i lavori di ripristino? Ricordate gli impegni presi per la manutenzione da parte delle due amministrazioni? Ebbene guardate come è ridotto il ponte pedonale che collega Grumo Nevano e Frattamaggiore. Se da una parte ci sono le responsabilità di bestie travestite da esseri umani che imbrattano e lasciano perfino pipì e cacca sulla scalinata, dall’altra le istituzioni sono totalmente assenti nel controllo, nella pulizia e nella manutenzione. Il ponte simbolo della vergogna!

 

NEWS CORRELATE