Grumo Nevano, GUARDIA MEDICA, I DISAGI DEI CITTADINI ABBANDONATI E NON INFORMATI

post ore 17.40 Sta creando non pochi problemi alla cittadinanza grumese lo spostamento della Guardia Medica da via San Domenico a Casandrino.

L’amministrazione invece di informare la città come e dove recarsi, il vice sindaco Carmine D’Aponte si limita a dire che non ne sapeva nulla e l’avrebbe appreso leggendo pure il nostro articolo. Ma veramente l’Asl chiude una Guardia Medica senza comunicarlo all’amministrazione? Se così fosse oltre ad essere grave, dimostra ancora una volta l’insignificante peso politico dei nostri amministratori negli enti ai quali partecipiamo o dipendiamo per servizi ai cittadini. Rimane il fatto che ad oggi i grumesi non sanno cosa fare in caso di emergenza medica.

NEWS CORRELATE