Grumo Nevano, DOPO CIRCA TRE ANNI E 300.000 EURO SPESI, SI RIAPRE VIA POLA. E IL PORFIDO DI PIAZZA CAPASSO DOVE E’ ANDATO A FINIRE?

Alla fine ci sono riusciti a concludere la Cappella Sistina. Via Pola da oggi è percorribile dopo aver sperperato 300.000 euro e circa tre anni di tempo. In proporzione la Salerno-Reggio Calabria è costata di meno calcolando i metri della stradina e i kilometri dell’autostrada. Comunque meglio tardi che mai e, seppur con segnalazioni e contenziosi aperti sulla vicenda, finalmente la stradina è di nuovo pronta per essere attraversata su un manto d’asfalto che copre anche Piazza Capasso al posto del porfido che altrettanto ci costò tantissimo. Dove è andato a finire tutto quel porfido, i sanpietrini della piazza? Ecco le foto

 

NEWS CORRELATE