Grumo Nevano, SICUREZZA SUL LAVORO, I CARABINIERI SEQUESTRANO IMPIANTI IN DUE OPIFICI DI ABBIGLIAMENTO IN VIA L. DA VINCI

post ore 18.55 I carabineri della stazione di Grumo Nevano al comando del M.llo Antonino Bruno, a seguito di servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato a contrastare violazioni norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, procedevano al controllo in due opifici in uno stabile di via L. Da Vinci.

I titolari delle due attività controllate sono stati deferiti in stato dei libertà. Il primo un bengalese di 38 anni quale titolare di una ditta di produzione di capi di abbigliamento in violazione alle norme in un locale di 120 metri con relative attrezzature posate sotto sequestro per un valore di 75.000 euro. Il secondo R.G. di 46 anni sempre di una ditta di abbigliamento aveva installato un impianto elettrico non a norma, impianto di cui è stato disposto il divieto di utilizzo. Continua senza sosta il lavoro dei carabinieri del territorio facente parte della compagnia di Giugliano guidata dal cap. Antonio De Lise

 

NEWS CORRELATE