Grumo-Fratta, FURTI DI CAVI DI RAME SULLA LINEA FERROVIARIA, NESSUN PROBLEMA PER LA SICUREZZA

Lo scorso 9 Aprile,  a seguito di un furto di cavi di rame nel tratto tra le stazioni di Frattamaggiore-Grumo Nevano ed Aversa, ci fu un rallentamento della circolazione sulla tratta Napoli-Formia. A tal proposito, la Rete Ferroviaria Italiana tiene a precisare che lasportazione del rame non comporta  – nel modo più assoluto –  problemi di sicurezza alla circolazione ma solo rallentamenti. La sottrazione del materiale provoca in maniera istantanea l’attivazione dei sistemi di sicurezza che governano le tecnologie in uso nella gestione del traffico ferroviario, con arresto immediato dei treni. La sottrazione di cavi di rame è diventato un fenomeno non più occasionale e l’attenzione deve rimanere sempre alta sia da parte delle Ferrovie per la salvaguardia e la sicurezza dei viaggiatori che da parte dalle forze dell’ordine per l’individuazione dei responsabili.

fonte www.gazzettinodelgolfo.it

 

NEWS CORRELATE