Grumo Nevano, CITTA’ AL BUIO E’ UN GIALLO: A CHI E A COSA SERVE? OCCORRE ACCERTARE LA VERITA’

Ieri sera l’ultimo episodio in via San Domenico e strade adiacenti: tutto al buio! La zona più colpita è quella a sud della città. Da oltre un mese, su Via Matteotti, c’è un lampione al quale non si cambia una semplice luce fulminata eppure paghiamo fior di migliaia di euro per la manutenzione, ma qualcosa non quadra e non vorremmo che ci fosse qualcos’altro.

In una città come la nostra, dove esistono disservizi ai massimi livelli, le strade al buio rappresentano un ulteriore elemento di depressione oltre a provocare difficoltà e insicurezza nei cittadini. Il lampione di via Matteotti a cui basterebbe montare una nuova lampada, è la prova concreta che ci troviamo di fronte ad un vero e proprio giallo. Tanti i dubbi e le legittime domande. Cosa si cela dietro questa quotidiana oscurità? A chi e a cosa serve l’esasperazione all’emergenza continua? Il sentir parlare di progetti milionari come smart city o affidamenti trentennali possono c’entrare qualcosa? Speriamo di no, di sbagliarci, che si tratti soltanto di questione tecniche,  ma il compito di capire cosa sta succedendo spetta agli organi di controllo politico e amministrativo. Nel frattempo sui social e in città non si può fare altro che segnalare. E noi lo facciamo.

NEWS CORRELATE