Sant’Antimo, RAPINATORE AGLI ARRESTI DOMICILIARI SORPRESO DAI CARABINIERI A GIOCARE A PALLONE

I Carabinieri della stazione di Sant’Antimo, hanno tratto in arresto per evasione un 34 enne D.V. ristretto agli arresti domiciliari ma sorpreso dai militari dell’Arma a giocare a pallone nei pressi della sua abitazione. Il 34enne si era reso responsabile di una rapina perpetrata a Napoli ai danni di una gioielleria. E’ stato tradotto presso il Tribunale di Napoli Nord per la celebrazione del rito per direttissima.

NEWS CORRELATE