Grumo Nevano, DI BERNARDO “SMASCHERATI, GLI ASSESSORI SI RIPRENDONO GLI STIPENDI”

Lo avevano sbandierato tantissimo il loro rinunciare alle indennità, adesso invece si scopre che gli stipendi agli assessori sono ritornati. A tal proposito il Consigliere comunale Avv. Gaetano Di Bernardo ha inviato un comunicato stampa, eccolo

“Ancora una volta l’amministrazione predica bene ma razzola male, anzi nel nostro caso non ha neppure predicato bene in quanto l’aver sbandierato ai quattro venti la loro rinuncia alle indennità, era solo una rinuncia momentanea di pochi mesi. Dal mese di marzo, assessori e sindaco, si riprenderanno gli stipendi. Per carità liberi di riprendersi legittime indennità, ma la smettessero di prendere per i fondelli la popolazione grumese che alla luce dei fatti, deve sapere che la giunta comunale aveva rinunciato allo stipendio per forza maggiore in quanto non c’era liquidità di cassa. Appena sono entrati i soldi dei grumesi che versano per le bollette, i primi a riprendersi gli stipendi sono il sindaco e gli assessori, mentre la città cade a pezzi e si elargiscono contributi ad associazioni con evidente conflitto d’interessi. Ma ormai non c’è da meravigliarsi più di nulla, il degrado politico e amministrativo prodotto è orripilante“. Avv. Gaetano Di Bernardo

NEWS CORRELATE