Grumo Nevano, LEZIONI DI LEGALITA’ ALLA “MATTEOTTI-CIRILLO”. NUGNES “Fortemente soddisfatta. Gli studenti i veri protagonisti”

L’istituto comprensivo Matteotti – Cirillo tira le somme sulle iniziative sulla settimana della legalità. Tanti appuntamenti, che hanno visto alternarsi, esponenti delle forze dell’ordine, della politica e dell’associazionismo locale, di giornalisti che vivono e raccontano il nostro territorio e soprattutto le testimonianze di vite vissute all’insegna della legalità, tecnici, esperti, docenti.

Tra questi padre Luigi Merola  impegnato con l’associazione “a voce d’e crerature”; il regista Gaetano Di Vaio; l’assessore del comune di Napoli, Alessandra Clemente, lo scrittore Luigi De Cicco. Testimonianze vere le loro, di chi ha trovato nella legalità e nella sua difesa una nuova vita. Da sottolineare tra gli altri interventi di alto profilo del mondo della medicina e della cultura quello del giovane professor Nico Parmeggiani e delle psicologhe Pirozzi e Dell’aversana. La dirigente scolastica Giuseppina Nugnes si è dichiarata “fortemente soddisfatta per la riuscita della manifestazione che ha superato ogni più rosea aspettativa. Le esperienze dirette sono state spunti di riflessione e di discussione che ha aperto dibattiti vivi e coinvolgenti. Gli studenti sono stati, i veri protagonisti di questa settimana, hanno avuto parte attiva nei dibattiti con domande, poste alle autorità, competenti pertinenti, attinenti e coinvolgenti. Hanno fatto lavoro di squadra e, con il loro entusiasmo, hanno manifestato la piena volontà per la legalità come segno di libertà, di solidarietà ma soprattutto di responsabilità, rispetto della reciprocità e della diversità”. Gli incontri sulla legalità non si esauriscono ma continueranno con progetti didattici, per poi concludersi il giorno 14 maggio con con Raffaele Cantone presidente dell’Autorità anticorruzione.
fonte quotidiano ROMA di Mariateresa Maiello

NEWS CORRELATE