Grumo Nevano, PROTEZIONE CIVILE, PERSI ALTRI FINANZIAMENTI PER NON AVER PARTECIPATO AL BANDO PROVINCIALE! L’ASSESSORE LAMANNA IGNORA IL BANDO.

Già era successo in passato ed avevamo sollecitato l’assessore Mario Lamanna a stare più attento dopo aver perso 30.000 euro per il piano di protezione regionale, adesso la cosa si è ripetuta a livello di contributi provinciali, altri 10.000-15.000 euro buttati al vento.

Erano disponibili 600.000 euro per acquistare attrezzature, mezzi e macchinari in dotazione alla Protezione Civile, ma al bando del 15.12.2017 il Comune di Grumo Nevano non ha partecipato, mentre sono stati finanziati tutti i Comuni che hanno presentato richiesta. La determina della Città Metropolitana è la n. 222 dell’11 Gennaio 2018. Ancora una volta si perdono soldi per un servizio così importante grazie al mancato interessamento da parte dell’amministrazione e in particolare dell’assessore Mario Lamanna,  il quale spesso in Consiglio comunale recita una frase che adesso più che mai gli si addice “lei probabilmente non si legge le carte”. Per la seconda volta è proprio l’assessore Lamanna a non leggere le carte.  Eppure gli avevamo ricordato di stare più attento, ma probabilmente era impegnato in cose più importanti anche se riteniamo di primaria importanza potenziare i servizi della Protezione Civile. Andiamo di male in peggio. Ecco la determina e le deleghe agli assessori ad oggi 11 Gennaio 2018 sul sito del Comune di Grumo Nevano. L’assessore Mario Lamanna ci ha comunicato che la delega è del sindaco, ma al momento il sito istituzionale dice diversamente. Sarebbe opportuno far rettificare al Comune se la delega è del sindaco. Ricordiamo comunque all’assessore Mario Lamanna che la Protezione Civile fa parte del V Settore Vigilanza Polizia Municipale di cui detiene comunque la delega.

 

NEWS CORRELATE