Grumo Nevano, “BUON NATALE AI LETTORI. ALLA POLITICA: SIATE UOMINI E NON CAPORALI”

Sta per terminare  l’anno più nero della storia politica e amministrativa di Grumo Nevano. Il 2017, il Natale 2017, passerà nei ricordi come l’anno degli arresti del sindaco e di funzionari comunali, eventi mai accaduti in passato, un record negativo, fatti che hanno portata la città alla ribalta nazionale.  Sotto l’aspetto politico e amministrativo, un anno orribile, tutto da dimenticare in fretta. Chi ancora “governa” la città, ha scritto le pagine politiche e amministrative che i grumesi ricorderanno per sempre come quelle peggiori, senza aver realizzato un solo punto a favore della collettività, ma soltanto inefficienze, cattivi servizi, sperperi di denaro pubblico, disagi alla popolazione a partire da via Pola e per finire ai ragazzi delle scuole con le loro famiglie. Peggio di così non si era mai assistito, uno spettacolo amaro, mortificante per l’intero tessuto sociale grumese. Ma il Natale è festa, è stare insieme, è speranza per un futuro migliore: la speranza di migliorare non deve mai morire. I primi auguri li facciamo a noi stessi di Grumo Nevano News per i grandi numeri raggiunti, gli attestati di stima, 15.000 lettori al giorno che ci leggono da ogni parte del mondo, un successo tutto merito della gente che ci segue, che apprezza la nostra comunicazione libera, senza veli e censure, in prima linea sui reali problemi. Da poco è nato pure Frattamaggiore News che sta muovendo i primi passi in maniera lusinghiera. La comunicazione in real time delle due testate, è ormai un appuntamento irrinunciabile per tanti cittadini in rete. A tutti auguriamo un Natale in pace, in serenità, ma sappiamo che in tanti soffrono e sono alla ricerca di serenità in tutti i sensi: chi lotta contro mali terribili, chi non ha un lavoro, chi è lontano dai propri affetti, è principalmente a loro che auguriamo tutto il bene possibile. Alla politica tutta c’è solo un messaggio da inviare: siate moralmente dignitosi, dimostratelo con i fatti, oggi la dignità è andata persa, per molti. Almeno in questo siate uomini e non caporali. Buon Natale

NEWS CORRELATE