Grumo Nevano, SCUOLE: SCOPPIA LA PROTESTA DEGLI ALUNNI DI VIA QUINTAVALLE. A QUANDO LA CALDAIA? IL TUTTO SEGNALATO GIA’ UN MESE FA, IL 6 NOVEMBRE.

Stamani un gruppo di alunni della scuola di via Quintavalle si è recato davanti la sede comunale di via Giotto per protestare  sui gravi disagi di questi giorni, a partire dalla mancanza del riscaldamento. La protesta andata avanti in maniera civile e composta ha l’obiettivo di sensibilizzare l’amministrazione ad intervenire: non bastano quattro termoventilatori, gli ambienti sono vasti e la scuola rimane al gelo. Nel frattempo si è saputo che già lo scorso 6 novembre, un mese fa, la caldaia era inutilizzabile, il tutto comunicato dalla ditta che effettuava la manutenzione ordinaria, ma da quella data si è ancora a studiare il problema e sembra che una gara per sostituire la caldaia  sia stata programmata per il 15 dicembre prossimo. Visti i tempi se ne riparlerà forse dopo l’Epifania.

NEWS CORRELATE