ULTIMISSIME

Grumo Nevano, ARRESTATO IN PIAZZA MIELE SOGGETTO RITENUTO CONTIGUO AL CLAN RANUCCI

Ieri verso le ore 17, i Carabinieri della locale stazione guidati dal M.llo Antonino Bruno, nel corso di normale servizio di controllo del territorio, in Piazza Miele  nei pressi del parcheggio, hanno tratto in arresto C.R. di anni 38 residente al Corso Cirillo, il quale, alla vista dei militari ha tentato una fuga, inseguito veniva prontamente bloccato e colto in flagranza per detenzione illegale di una pistola Beretta 950 calibro 6.35 con 5 proiettili. L’arrestato è ritenuto dalle forze dell’ordine, contiguo al “clan Ranucci” operante tra Grumo Nevano, Casandrino e Sant’Antimo. Continua la lotta alla criminalità da parte dei Carabinieri nel territorio di competenza della compagnia di Giugliano guidati dal Cap. Antonio De Lise.

NEWS CORRELATE