APPALTI TRUCCATI: 7 ARRESTI COINVOLTI AMMINISTRATORI E IMPRENDITORI

Dalle prime ore di questa mattina è scattata un’operazione da parte della polizia, su delega della Procura di Avezzano (L’Aquila), che ha portato all’arresto di 7 persone. Si tratta di amministratori locali, pubblici funzionari e imprenditori delle province di L’Aquila, Teramo, Chieti e Pescara, accusati di far parte di “un collaudato sistema illecito finalizzato a influenzare appalti pubblici in diversi comuni dell’Aquilano”. Per loro, sono scattati gli arresti domiciliari. I meccanismi di corruzione prevedevano scambi di favori e mazzette per l’affidamento di appalti relativi a lavori di movimento terra e non solo.

 

NEWS CORRELATE