CASANDRINO, LA CITTA’ INSERITA IN EVENTO INTERNAZIONALE. UN PLAUSO AL SINDACO SOSSIO CHIANESE

“Ethnos Festival – XXII Edizione” approda anche a Casandrino il prossimo 23 Settembre. Evento di rilevanza nazionale ed internazionale insieme ai Comuni di San Giorgio a Cremano, Bacoli, Massa Lubrense, Somma Vesuviana. Una bella soddisfazione per il Sindaco Sossio Chianese che continua nella sua ottima performance amministrativa nel segno degli interessi della collettività casandrinese. Ecco le sue parole da Facebook

Carissimi concittadini, il 12 luglio scorso, come vi ho informato in tempo reale, sottoscrivevo il protocollo d’intesa relativo al partenariato del Nostro Comune con quelli di Bacoli, Massa Lubrense, Somma Vesuviana, (comune capofila San Giorgio a Cremano) per il progetto denominato “Ethnos Festival – XXII Edizione””, avente ad oggetto la “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”, nella sezione “Eventi di rilevanza nazionale ed internazionale”, da realizzarsi sul territorio dei comuni aderenti al protocollo. Riprendo quanto scrivevo allora: Il progetto, finanziato dalla Regione Campania, a COSTO ZERO per il nostro comune, è prodotto dalla cooperativa “La Bazzarra” di Torre del Greco”, la cui direzione artistica è affidata a Gigi Di Luca, ideatore e già direttore artistico delle precedenti edizioni del Festival. Su tutti i giornali in queste ore viene pubblicizzato il calendario degli eventi. Una tappa vedrà come location la nostra piazza, sabato 23 settembre. Corriere della Sera, Repubblica, Il Mattino, il Roma, e tanti siti autorevoli di informazione riprendono la notizia. La mia soddisfazione e quella dell’amministrazione, (e credo anche la vostra) è che il nostro Comune, Casandrino, sia all’attenzione dei media ma in termini positivi.

NEWS CORRELATE