Grumo Nevano, SCONGIURIAMO IL PERICOLO DI PRIVATIZZARE TRIBUTI E ILLUMINAZIONE, NO AGLI IMMIGRATI NEL CONVENTO: PARTE LA RACCOLTA FIRME

I tuffi sono finti e in queste ore ci stanno letteralmente intasando la posta nel chiederci di non mollare sulla questione tributi e illuminazione nelle mani delle ditte private perchè sarebbe un ulteriore aggravio di spese a danno delle famiglie grumesi. Così come ci esortano a convincere a fare marcia indietro chi intende portare nel convento di Santa Caterina, un nutrito gruppo di richiedenti asilo di immigrati. A tal proposito anticipiamo che si sta organizzando una raccolta firme per sottoporla ai responsabili provinciali del convento. Grumo Nevano News farà la sua parte come sempre ma è fondamentale la partecipazione di tutti. Come è fondamentale l’azione politica della minoranza sulla privatizzazione dei tributi e illuminazione per evitare un altro salasso ventennale. Come ancora è fondamentale l’azione di altri organi di controllo nel vigilare sui conflitti di interesse e la trasparenza sulle operazioni e gli atti che a breve ci troveremo ad analizzare e ad affrontare con la massima attenzione, pronti ad informare la città e gli stessi organi di controllo. Siamo di fronte ad un’amministrazione che, come dichiarò il vice sindaco, è al capolinea, quindi attenti agli ultimi giorni di Pompei. Buon fine settimana

NEWS CORRELATE