Grumo Nevano, APPALTO RIFIUTI: DA SEI MESI LA DI MATTEO NON CONVOCA LA COMMISSIONE. DI BERNARDO “Attenzione della Magistratura che non può essere ignorata”

Era il 13 Gennaio scorso quando il Consigliere comunale Avv. Gaetano Di Bernardo chiese al Consigliere Anna Di Matteo la convocazione della IV Commissione in vista dello scadere dell’appalto del servizio di igiene urbana previsto il prossimo anno. Dopo sei mesi quella richiesta è rimasta nel cassetto.

Di Bernardo “Sono costretto mio malgrado a sollecitare la Consigliere Di Matteo che ad oggi ha ignorato una problematica abbastanza seria relativa al prossimo affidamento del servizio di igiene urbana, tra l’altro oggi “attenzionato” dalla Magistratura. Eppure le esperienze precedenti che hanno partorito l’attuale capitolato d’appalto dopo oltre 16 mesi di proroghe e discussioni varie, avrebbero dovuto spingere l’attuale amministrazione a muoversi con anticipo, cosa che invece ad oggi non è accaduto. Nessun accenno per un servizio milionario che andrebbe reso più economico, efficiente, trasparente e legale per salvaguardare le economie dei contribuenti grumesi”. Ecco i due documenti, il sollecito e la prima richiesta

NEWS CORRELATE