Grumo Nevano, VIA RAFFAELE CHIACCHIO NEL DEGRADO TRA ASSENZA VIGILI E ABBANDONO SENZA CONTROLLI. ASSESSORE MARIO LAMANNA EPPURE LEI CI ABITA VICINO!

Arriva la provocazione su Facebook di un residente che chiede al sindaco di chiudere quella strada. “Al signor sindaco siete pregato di chiuderla questa stradina, stiamo in mezzo a polveroni e autovetture che corrono e nessuno rispetta il divieto di accesso escluso ai residenti”, scrive Gaetano Soprano.

Via Raffaele Chiacchio, una strada del centro storico con la carreggiata dove al massimo riesce a passare un’auto, sta diventando impercorribile e invivibile per chi ci abita. Nonostante il divieto di accesso delle auto tranne per i residenti, la strada è diventata ad  alta densità di traffico. Certamente la mancanza dei controlli da parte dei vigili urbani in quel punto, lascia campo libero all’inciviltà degli automobilisti che sfrecciano liberamente. Palese è la ristretta carreggiata con le auto che rasentano i marciapiedi diventando trappole pericolose per i pedoni e per chi esce dalla propria abitazione. Non parliamo poi del totale abbandono estetico e dei servizi, ma questo fa sempre parte della cattiva e inefficiente amministrazione che governa la città: assessore Mario Lamanna batti un colpo, lei ci abita vicino . Ecco le foto postate.

NEWS CORRELATE