GRUMO NEVANO, FRATTA, S.ANTIMO: TRUFFE, NUOVA BANDA IN AZIONE, ECCO COME

Occorre stare molto  attenti ad una ragazza che si presenta a casa di persone anziane e sole. Si fa precedere da una telefonata con la quale avverte che chiama a nome di un nipote e che deve consegnare un pacco. La zia o la nonna, le credono e consegnano i soldi alla giovane che sparisce. «A casa di mia mamma ed a quella di mia suocera è arrivata una telefonata strana di una persona con un tono di voce da adolescente diceva “nonna sono il tuo nipote preferito”. Si è tradito dicendo diversi nomi mettendo in sospetto l’interlocutrice» dice una donna che segnala l’episodio. Un episodio che sembra avere sempre la stessa dinamica. «Anche a casa di mia nonna è giunta una telefonata con la quale si avvertiva che doveva essere consegnato un pacco da parte del corriere,e le ha detto di preparare il denaro» le fa eco un’altra donna. Più meno la stessa tecnica per un altro caso: «Ore 14, arriva una telefonata a casa di mia zia, che dormiva, risponde la badante. Dopo un’ora ci riprova spacciandosi per mio figlio sedicenne, il quale avrebbe chiesto di pagare un pacco contenente libri per la scuola» in questo caso la truffa purtroppo è riuscita.

FONTE www.internapoli.it

NEWS CORRELATE