Grumo Nevano, ECCO I PIGIONI DA PAGARE PIU’ LE SPESE CONDOMINIALI PER UNA CASA DEI 48 ALLOGGI: DOMANDA ENTRO IL 30 GIUGNO 2017

Chi ha intenzione di entrare nella graduatoria per l’assegnazione in affitto dei 48 alloggi di via Galilei, ha tempo per fare la domanda entro il prossimo 30 Giugno 2017. Ecco le tabelle dei pigioni che andranno a pagare oltre le spese condominiali ordinarie e straordinarie per le spese di interventi che toccano all’inquilino nella misura del 50 percento con il concessionario. Al bando possono partecipare i residenti di Grumo Nevano, Frattamaggiore, Casandrino, Sant’Antimo, Frattaminore. Le domande vanno indirizzate alla  INTERFIN LAVORI SPA, Via Casamartino n. 22, 80017 Melito di Napoli, a mezzo di raccomandata A.R.

Molti grumesi credevano che si trattasse di abitazioni che venivano assegnate definitivamente a chi ne avesse i requisiti. Sono in sostanza degli alloggi per i quali occorre pagare un pigione anche se meno impegnativo rispetto al mercato con l’aggiunta delle solite spese di gestione condominiali ordinarie a totale carico dell’inquilino e quelle straordinarie relative ad interventi di manutenzione per un importo pari 50 percento della spesa.  Si parte da un minimo di 153 euro per 2 vani in 50 metri quadrati, 227 euro per 3 vani in 76 metri, 335 euro per 4 vani in 112 metri, per arrivare a 460 euro al mese per 4 vani in 150 metri al piano terra, ovviamente più il condominio. Oltre ai cittadini grumesi possono partecipare anche i cittadini dei Comuni  dell’Ambito 17. Priorità agli sfrattati e ai residenti attuali nei container del terremoto del 1980. Ecco le tabelle e il bando completo da scaricare dove c’è il regolamento della gestione degli appartamenti dove si possono leggere tutti gli oneri a carico degli inquilini.

SCARICA IL BANDO E REGOLAMENTO       SCARICA LA DOMANDA

 

 

NEWS CORRELATE