Grumo Nevano,DEGRADO SCUOLE, Di Bernardo:”GLI UNICI SCIACALLI SIETE VOI AMMINISTRATORI che state divorando la pelle e le risorse economiche dei grumesi cancellando storia, identità e cultura della città, creando un disagio sociale che non ha riscontri negli ultimi 72 anni di vita politica dal dopo guerra ad oggi”

IL COMUNICATO STAMPA DELL’AVV. DI BERNARDO

“Quello che è successo stamattina nel plesso scolastico di via Quintavalle è di una gravità estrema perchè mette a rischio la salute dei nostri bambini. Appena venuto a conoscenza dei fatti, ho inviato una informativa agli organi competenti che hanno il potere di controllo e vigilanza. Ancora una volta i fatti smentiscono il sindaco Pietro Chiacchio principale responsabile di tale degrado in quanto in consiglio comunale, complice l’assessore Rosa Bencivenga, assicurarono che era tutto a posto e che non era affatto vero che i servizi igienici erano in quelle condizioni. Tutto falso. Doppiamente grave aver negato l’evidenza pur di zittire i genitori. Hanno avuto tutto il tempo di sistemare le cose ma ciò non è stato fatto. Stupisce pure il verbale redatto dai responsabili scolastici dove si scriveva chiaramente ….che l’utilizzo delle 5 classi non rispetta la vigente normativa di sicurezza ed esponga la platea scolastica ad un incremento del rischio sia in merito alle condizioni igienico sanitarie e soprattutto aggravi il rischio in caso di una eventuale evacuazione dell’edificio scolastico….. Ma come non si fa a tener conto di questo verbale così chiaro? Ci troviamo di fronte a gente senza scrupoli, senza coscienza civica pur di spendere e sperperare oltre 600.000 euro per spostare gli uffici comunali in tendopoli di carta pesta. Nel leggere il comunicato dell’amministrazione che goffamente tenta di difendersi, ho conati di voltastomaco irrefrenabili, si parla di sciacallaggio, a loro dico: gli unici sciacalli siete voi che state divorando la pelle e le risorse economiche dei grumesi cancellando storia, identità e cultura della città, creando un disagio sociale che non ha riscontri negli ultimi 72 anni di vita politica dal dopo guerra ad oggi”. Il Consigliere comunale Avv. Gaetano Di Bernardo 

NEWS CORRELATE