Grumo Nevano, ATTO INTIMIDATORIO: STRAPPATI I MANIFESTI DELL’AVV. DI BERNARDO E FACCENDA. PAURA PER TUTTI NOI.

Dopo i nostri timori e paure  per la nostra incolumità’ denunciate pubblicamente, ecco giungere il primo segnale intimidatorio  che colpisce i consiglieri comunali Avv. Gaetano Di Bernardo e Tammaro Faccenda in prima linea a portare a conoscenza dei cittadini le loro battaglie politiche contro i disservizi e le inefficienze amministrative, in difesa della legalità.

Stamattina abbiamo rilevato che nel centro storico della città sono stati strappati i manifesti a firma dei Consiglieri  comunali Avv. Gaetano Di Bernardo e Tammaro Faccenda dal titolo “INCAPACI E INDAGATI” con la richiesta di dimissioni del sindaco. Un vero e proprio atto intimidatorio nei confronti di chi con coraggio e impegno sta portando avanti una battaglia politica per difendere i cittadini grumesi e la legalità. Un atto che le forze dell’ordine devono tener conto in quanto rappresenta un pericoloso campanello d’allarme a seguito delle ultime vicende giudiziarie. L’avevamo scritto pochi giorni fa e lo ripetiamo: abbiamo paura.

 

NEWS CORRELATE