Grumo Nevano, I PRIMI BENEFICI PER I GRUMESI DOPO LE INDAGINI DELLA GUARDIA DI FINANZA AL COMUNE

E poi dicono che non serve a nulla…tutto una perdita di tempo..una bolla di sapone: nel frattempo in attesa delle imminenti decisioni, per qualcuno la paura fa 90 e si inizia a vedere qualche risparmio nelle aggiudicazioni nel settore della raccolta dei rifiuti speciali.

Lo spunto ci viene dalla ottima riflessione scritta su Facebook dal sig. Domenico Cacciapuoti il quale ha fatto il confronto con due determine prodotte dal Settore Vigili Urbani Igiene e Ambiente, una del 2015 l’altra di oggi 7 Aprile per il servizio di raccolta dei rifiuti pericolosi. Ebbene fino ad oggi il servizio veniva assegnato con ribassi ridicoli del 3% che portavano la spesa a carico dei grumesi a circa 18.000 euro, da oggi invece con un ribasso del 41 percento, siamo scesi a circa 10.000 euro, 8.000 euro in meno! Un miracolo o qualcos’altro?

Sarà stata una coincidenza, un sussulto del libero mercato, sta di fatto che come tempistica, questo risparmio lo si è realizzato all’indomani delle attività di indagini e le visite della Guardia di Finanza sul Comune. Sarà pure una bolla di sapone o una perdita di tempo, come affermano alcuni sprovveduti, ma almeno la presenza delle Fiamme Gialle è servita a qualcosa. Per il momento.

 

 

2017

NEWS CORRELATE