TRAGEDIA SUI BINARI, RAGAZZO INVESTITO E UCCISO DA UN TRENO: CIRCOLAZIONE PARALIZZATA

Traffico ferroviario paralizzato: una persona è stata investita sui binari in direzione Napoli a Casoria. Treni fermi in entrambe le direzioni. Ai passeggeri è stato comunicato che arriveranno a destinazione almeno con 120 minuti di ritardo.

Disagi nella mattinata di oggi, lunedì 3 aprile, sul fronte del traffico ferroviario per i pendolari che viaggiano in direzione di Napoli e in direzione di Roma. Erano circa le 7.20 quando un ragazzo è stato investito sui binari, da un convoglio in transito alla stazione di Casoria in direzione del capoluogo campano. Ancora non è nota la dinamica dell’incidente, sul posto le forze dell’ordine e il personale sanitario del 118, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo. Completamente paralizzata la linea ferroviaria, con i treni pieni di pendolari fermi sui binari. Attorno alle 8.10 ai passeggeri è stata data comunicazione, tramite gli altoparlanti, che i treni viaggeranno con almeno 120 minuti minuti di ritardo sulla tabella di marcia

 

NEWS CORRELATE