Grumo Nevano, APPALTI RIFIUTI GRUMESI IN CROCE: siamo passati da 350 milioni a 7 miliardi delle vecchie lire all’anno, con servizi in meno e bollette centuplicate

Con meno di 200.000 euro all’anno, con due automezzi e 6 operai, la raccolta si faceva sette giorni su sette compresi i festivi e lo spazzamento delle strade era a carico del Comune. Era il 1993, 1995, 1998, 2003..poi il botto che ci ha portato man mano agli oltre 3.500.000 di euro all’anno con il servizio escluso i festivi e le bollette da mille e una notte! Ecco i vari stralci dai capitolati d’appalto dell’epoca.

NEWS CORRELATE