Grumo Nevano, SICUREZZA CASA COMUNALE: INFORMATI ISPETTORATO DEL LAVORO, ASL E PREFETTO DI NAPOLI. “L’uso non può continuare senza interventi” ha scritto l’Ing. Cerbone nella sua relazione tecnica.

I consiglieri comunali Avv. Gaetano Di Bernardo e Tammaro Faccenda interrogano il sindaco sulle proprie responsabilità politiche e amministrative informando l’Ispettorato del Lavoro, l’ASL e il Prefetto di Napoli oltre a tutti  i consiglieri comunali.

Le conclusioni dell’Ing. Giovanni Cerbone sono chiarissime e non possono essere ignorate, in particolare da chi ha le responsabilità politiche e amministrative della tutela della sicurezza e pubblica incolumità. “L’EDIFICIO E’ FORTEMENTE VULNERABILE…L’USO DELLA STRUTTURA NON PUO’ CONTINUARE SENZA INTERVENTI”. Più chiari di così cosa si aspetta?  Ci hanno pensato i consiglieri Di Bernardo e Faccenda i quali, oltre ad interrogare il sindaco, hanno informato la Prefettura, l’Ispettorato del Lavoro e l’ASL. 

 

casa-comunale-relazione-cerbone-finale1

casa-comunale-relazione-cerbone-finale-frontespizio

NEWS CORRELATE