Grumo Nevano, DUE EURO PER VINCERE 57MILA. LA DEA BENDATA HA BACIATO UNA DONNA AD AFRAGOLA

La dea bendata avrebbe baciato una donna che ha vinto 57mila euro. I numeri fortunati, sono stati giocati nella tabaccheria Esposito di Corso Garibaldi.

fonte www.corrierequotidiano.it

La dea bendata bacia la città di Afragola. Cinquantasettemilaeuro è la cifra vinta dal fortunato vincitore che si è presentato nella tabaccheria Esposito di corso Garibaldi, giocando al superenalotto e vincendo la prodigiosa cifra in denaro. Secondo il titolare della tabaccheria, Giuseppe Esposito, la dea bendata avrebbe baciato una donna del posto, la quale avrebbe piazzato tutti i numeri in serie sbancando la vincita. In pratica, è stata capace di mettere sei numeri tutti incolonnati con il famoso 5. Contenti i gestori della tabaccheria i quali sono stati avvisati dal sistema computerizzato che ha subito avvisato il gestore che li dentro qualcuno si era portato a casa una bella cifra in denaro. “Speriamo che si ricordi di noi” ha raccontato Giuseppe, il quale spera che un giorno al dea baci pure lui. La donna che avrebbe vinto la vincita, di quei soldi pare che ne avesse bisogno. Quindi, anche la contentezza di aver dato una mano a qualche famiglia in difficoltà. La tabaccheria è molto famosa per i tanti vincitori che in passato avrebbero azzeccato tutte le cinquine sbancando continuamente il lotto. Infatti, non è la prima volta che la fortuna bacia la città di Afragola. Di questa vittoria all’enalotto, la gente si è riversata presso la tabaccheria per capire da dove è uscita la cinquina fortunata che ha fatto vincere i 57mila euro alla presunta vincitrice. Analizzare come sia possibile e soprattutto il calcolo delle probabilità che nel gioco del lotto non è mai certo. Insomma, i cittadini di Afragola cercano di capire come fare per tentare la fortuna e portarsi via un po’ di soldi che non guastano mai.

Francesco Celardo

NEWS CORRELATE