Grumo Nevano, SICUREZZA SCUOLE, DI BERNARDO: ECCO IL DOCUMENTO DI UN ANNO FA IGNORATO DAL SINDACO FINO A QUANDO E’ INTERVENUTA L’ASL. SI VERGOGNI CHI DIFENDE LE ILLEGALITA’ ALTRO CHE SEMINARE ODIO!

Ecco il comunicato del consigliere comunale Avv. Gaetano Di Bernardo e il documento integrale a firma del responsabile dell’ufficio tecnico Ing. Salvatore Flagiello redatto un anno fa.

“Atteso che oggi su un mensile ho letto una valanga di idiozie e bugie tendenti a far dimenticare abusi edilizi eccellenti di interi fabbricati non in linea con le distanze e non di pochi centimetri, atti che renderò pubblico al prossimo comunicato, surroga di consiglieri condannati e determinanti per la vittoria del sindaco, via pola con la gravissima situazione in atto con la strada chiusa e i 150.000 euro del debito fuori bilancio illegittimo, le varianti personalizzate sulle Zone F e B sul piano regolatore per l’estremo tentativo di salvare case abusive in Zona B non più sanabili e spianare la strada alla speculazione commerciale su terreni per attrezzature collettive, comincio da oggi a riproporre la VERITA’ degli atti ufficiali, a ricordare ai grumesi fatti gravissimi  che ho segnalato alla Procura della Repubblica e al Prefetto come ad esempio le mancate dimissioni dell’assessore Antonio Chiacchio per palese violazione del Testo Unico, e di cosa bolle in pentola su alcune operazioni politiche e amministrative già fatte come quella dei 600.000 euro anticipati dalle nostre tasche per i 48 alloggi e quelle da venire smart city e zona D.

Oggi, mi preme smentire tutta l’amministrazione e ristabilire la VERITA’, cominciando a rendere pubblico il GRAVISSIMO documento sulla sicurezza delle scuole grumesi, tutte senza certificati di agibilità firmato dal responsabile Ing. Salvatore Flagiello. Un documento che è datato 30 OTTOBRE 2015, un anno fa, un anno trascorso senza fare nulla e c’è voluto solo un intervento dell’ASL alcuni mesi fa a costringere l’amministrazione a fare qualcosa, tutto grazie al mio intervento e del consigliere  Tammaro Faccenda che chiedemmo la relazione sullo stato delle scuole. In questa città, pare che chi si muove per difendere la legalità e gli interessi dei cittadini, è tacciato di seminare odio: davvero incomprensibile ciò che ho letto stamani!! Ai genitori dei ragazzi dico di leggere attentamente il documento. Gli amministratori con alla testa il sindaco e chi continua ancora a lanciare scialuppe di salvataggio ad un gruppo che ha grosse responsabilità sulla faccenda, non posso che dire: SI VERGOGNINO!! Firmato Avv. Gaetano Di Bernardo

2015-relazione-agibilita-scuole-1-web-ok

2015-relazione-agibilita-scuole-2-web-ok

NEWS CORRELATE