Grumo Nevano, OPIFICIO RUBA CORRENTE: ARRESTATO TITOLARE

L’attività impiegava anche 4 clandestini

fonte ildesk.it

La sua azienda di abbigliamento era alimentata di energia elettrica a spese della collettività, tramite un allaccio diretto alla rete pubblica. A Grumo Nevano i carabinieri della compagnia di Casoria hanno arrestato un bengalese  45enne, residente a Casandrino. Nell’opificio, anche 4 operai bengalesi clandestini. L’attività è stata sospesa.

opificio-1-1-796x1024

NEWS CORRELATE