Grumo Nevano, 430.000 EURO PER LA CUSTODIA DEI CANI, ASSEGNATO IL SERVIZIO PER I PROSSIMI 5 ANNI

Con la determina n. 127 del 26 settembre il Comando Vigili Urbani ha affidato il servizio alla SPES già assegnataria del servizio da molti anni.

Compreso IVA, spenderemo oltre 7.000 euro al mese per 60 mesi, al costo di circa 2,80 euro per ogni cane custodito degli 85 previsti. 

Una spesa che occorre impegnare per un servizio dedicato per gli amici più fedeli all’uomo, quelli che vengono abbandonati.

C’è da dire che l’affidamento del servizio è importante, indispensabile, ma per una questione di mercato, cinque anni ci sembrano un pò eccessivi rispetto ad una possibilità di risparmio per una ulteriore gara dopo un anno o al massimo due anni, atteso che il ribasso è stato del solo 1 percento su base gara. Ma forse la scelta è stata fatta in funzione di tenere bloccato un costo che si ritiene già conveniente.

La SPES con sede legale in via Buonarroti a Grumo Nevano fiore all’occhiello del nostro territorio in tema di protezione canile, opera da anni nel territorio di Succivo grazie all’impegno e la passione della Dott.ssa Carina Di Nola mamma dell’Assessore Antonio Chiacchio.

Il servizio effettuato dalla SPES è stato sempre ottimo e puntuale e sicuramente lo sarà per i prossimi 5 anni.

cani-custodia-determina

 

NEWS CORRELATE