Grumo Nevano, GLI ARRESTATI A SAN FELICE A CANCIELLO DEVONO FAR RIFLETTERE POLITICI, AMMINISTRATORI, FUNZIONARI, IMPRENDITORI

La vicenda degli arresti di San Felice a Cancello è davvero clamorosa, e deve far riflettere tutti gli attori del circo della politica.

peppino landolfo grumo nevano news

Indubbiamente le presunte accuse ai politici, ai funzionari e agli imprenditori finiti in carcere, sono di quelle che fanno rabbrividire. Un presunto sistema “perfetto” di coperture e collusioni scoperchiato dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere grazie ad una intensa attività di indagini andata avanti per oltre 18 mesi nel settore della raccolta dei rifiuti, e di varie gare d’appalto oltre a concessioni edilizie illegittime. Ci sono tutti: sindaco, vice, consiglieri comunali, comando vigili, funzionari dei vari uffici comunali e sembra perfino di un rappresentante delle forze dell’ordine. Fondamentali le intercettazioni ambientali e telefoniche che hanno permesso alla dottoressa Troncone di venire a capo di tutto. La dottoressa Troncone contesta perfino una ipotesi di illecito arricchimento fatto attraverso l’aumento della pesatura dei rifiuti che ovviamente faceva aumentare anche le bollette della spazzatura sai danni dei contribuenti. Presunti appalti e gare pilotate, tutto in cambio di denaro e favori.

Dicevo una vicenda che deve far riflettere, principalmente chi crede di farla franca, che si trastulla sul non accade mai nulla, che la giustizia non funziona: forse non funziona nei tempi e nelle giuste condanne, ma quando c’è una palese e provata attività di associazione ai danni dei cittadini, anche in ritardo arriva, e almeno consegna i responsabili alle guardie carcerarie.

Dove sta la vera politica al servizio dei cittadini? Non esiste più, solo mazzette, appalti, favori. Oggi servono più fondi per le intercettazioni ambientali e telefoniche che per rifare le strade: prima occorre fare pulizia di pseudo politici e amministratori che dalle strade, dagli incarichi, dalle costruzioni, pretendono solo mazzette. 

 

NEWS CORRELATE