Grumo Nevano, NON CE l’HA FATTA IL GIOVANE GABRIELE RUGGIERO VITTIMA DI UN INCIDENTE IN GRECIA A ZANTE. Le nostre condoglianze.

Gabriele Ruggiero un giovane grumese rimasto vittima di un incidente stradale a Zante in Grecia, in coma da alcuni giorni, purtroppo non ce l’ha fatta.

Il giovane era su un motorino quando, con molta probabilità, visto le conseguenze avute dalla caduta e le lesioni che il corpo di Gabriele ha subito, che lo hanno portato alla morte, è stato vittima di un incidente le cui cause sono tutte da accertare in quanto, si ipotizza che non sia stata una caduta accidentale, ma di un più che probabile tamponamento. Gabriele è stato trasportato d’urgenza in Italia, tutto a spese della famiglia dall’ospedale dove era ricoverato, per una corsa contro il tempo nel tentativo di salvarlo dalla morte, ma purtroppo oggi non  ce l’ha fatta ed è volato al Cielo. Al papà Raffaele, alla mamma e a tutta la famiglia Ruggiero, all’amico Nino, vanno le nostre condoglianze.

L’Avv. Gaetano Di BernardoSono vicino alla famiglia Ruggiero, al papà, alla mamma, all’amico Nino, per la crudele sorte toccata al giovane Gabriele. Adesso è il momento della preghiera, ma nel rispetto della memoria di Gabriele e della sua famiglia, occorre accertare la verità sulla dinamica dell’incidente verso le autorità greche, non si può accettare una morte così assurda senza conoscerne le responsabilità”.

NEWS CORRELATE