Grumo Nevano, 120.000 EURO DI STIPENDI AGLI AMMINISTRATORI PER AVERE LA VIABILITA’ E GLI ARREDI URBANI UNO SCEMPIO SENZA FINE.

Dal Parco Lendi fino al cavalcavia per Sant’Arpino, tutto è lasciato senza manutenzione con arredi spesso rotti e pericolosi per la sicurezza dei cittadini, in particolare dei ragazzi.

Non è la prima volta che portiamo alla ribalta lo stato di degrado della nostra città, ma negli ultimi 14 mesi la situazione è letteralmente crollata. In tutte le strade cittadine troviamo arredi rotti, erbacce, ostacoli sui marciapiedi, pali della illuminazione fatiscenti. Un’amministrazione normale dovrebbe fare le cose normali, ovvero la manutenzione ordinaria, ma oggi a Grumo Nevano tutto è diventato straordinario, un pò come chi lavora e lo fa per guadagnare di più. A Grumo Nevano lo si fa per spendere di più ma poi nei fatti il risultato e sempre più scadente. Ad aggravare ancora lo stato di degrado è la fallimentare azione politica e tecnica nel settore della viabilità: un’apocalisse sia quella veicolare che stradale. La cosa grave è che abbiamo 5 assessori, un sindaco, 2 segretari, un presidente del consiglio comunale, 10 consiglieri della maggioranza che incassano dalle tasche dei cittadini oltre 120.000 euro all’anno!!

E hanno il coraggio di incassare il bonifico ogni mese almeno gli assessori e il sindaco! Ieri c’era un responsabile importante degli uffici comunali, un apicale che lamentava l’assenza e l’immobilismo della giunta puntualizzando il fatto che si prendono solo lo stipendio a fine mese. Se lo dice lui figuratevi i grumesi che stanno subendo da 15 mesi!

una domenica bestiale a grumo nevano

Grumo Nevano, VIA DANTE, L'INFERNO b

villa comunale denuncia di tammaro chiacchio

via pola chiusa disagi e degrado 1

via pola chiusa disagi e degrado 2

grumo nevano abbandonata8

grumo nevano degrado 10

grumo nevano via bandiera1

 

 

NEWS CORRELATE