Grumo Nevano, IL CONSIGLIO COMUNALE E’ DESERTO, TIMORI SU PRESUNTA “SPECULAZIONE”. Dopo Storia Futura ecco il comunicato del Movimento 5 Stelle

Dopo il comunicato di Storia Futura a firma di Di Bernardo, Faccenda e Chiacchio ecco quello di Peppe Ricciardi a nome del Movimento 5 Stelle.

IL CONSIGLIO COMUNALE SI RIUNISCE E LA MAGGIORANZA NON SI PRESENTA.

Quello che è avvenuto giovedì 18 agosto non è semplicemente una convocazione andata deserta, ma un chiaro segnale, (se ce ne fosse stato ancora bisogno) che tra gli obiettivi dell’attuale maggioranza non c’è la volontà di tutelare gli interessi della Città e mantenere gli impegni presi in Campagna Elettorale con l’intera collettività. È ormai da tempo che noi del Movimento 5 Stelle raccontiamo e denunciamo la disfatta morale, politica e amministrativa che il Governo Chiacchio rappresenta. Mai, prima di adesso, si era vista nella nostra Città una mancanza di rispetto istituzionale e personale così forte nei confronti di chi rappresenta una parte dei Grumesi. Mai si era visto e udito un Primo Cittadino che rivolgendosi ad un gruppo di suoi concittadini accorsi per assistere al Consiglio Comunale dicesse: “Che sit vnut a fà a perdr u tiemp?”

Ma di cose mai viste a Grumo Nevano specialmente nell’ultimo anno se ne sono viste tante.

Noi del Movimento 5 stelle non molleremo mai e continueremo a raccontare e a denunciare pubblicamente e, nel caso ce ne fosse bisogno, anche legalmente le contraddizioni e le malefatte di chi crede che fare politica significhi fare gli interessi di pochi a discapito di tutti noi.

Il 19/08/2016 abbiamo richiesto a firma dei 6 Consiglieri di opposizione l’ennesima Convocazione del Consiglio Comunale.
NON CI ARRENDIAMO DIFENDEREMO LA NOSTRA CITTÀ SENZA FARE UN PASSO INDIETRO!!!

consiglio comunale deserto il roma consiglio comunale deserto

consiglio comunale deserto maggioranza consiglio comunale deserto minoranza

NEWS CORRELATE