Grumo Nevano ZONE F, NO AL CENTRO COMMERCIALE AL POSTO DEL VERDE, SCUOLE E PARCHEGGI. Parte la raccolta firme e il ricorso al TAR sulle imminenti richieste.

Organizzazione in allestimento per la raccolta firme per bloccare l’insediamento di centri commerciali sulle zone F come quelle di Via Mazzini o Via Cilea al posto di scuole, verde, e parcheggi.

Mentre la città si lecca le ferite inferte dalle delibere votate in Consiglio comunale dove è stato calpestato il Regolamento sulla mozione presentata dal Movimento 5 Stelle che non è stata neppure fatta leggere mentre l’art 22 lo dice chiaramente, Grumo Nevano News e un gruppo di cittadini, sta organizzando la raccolta firme per bloccare tutto sulle Zone F, per difendere questi terreni dall’assalto delle speculazioni commerciali visto che servono per fare verde, scuole, strutture mediche, parcheggi. Contemporaneamente  stiamo preparando  l’iter per inviare al TAR Campania ogni atto amministrativo legato a probabili e imminenti richieste di insediamenti commerciali su questi terreni in quanto tali già sono previsti sulle ampie Zona D come già enunciato da una prima sentenza del TAR.

Invitiamo la città, i commercianti, le associazioni, semplici cittadini a collaborare.

OCCORRE FERMARE OGNI SPECULAZIONE E DIFENDERE IL TERRITORIO DOVE VIVIAMO GIA’ FORTEMENTE DEGRADATO.

ECCO LA MOZIONE 

zone f mozione 1

zone f mozione 2

NEWS CORRELATE